Best Trick Report

Lo spettacolo di Jerome Meyer

18 maggio 2009 Grande spettacolo venerdi' sera al Bside Climbing Village di Torino per la prima edizione del Best Trick. Musica di sottofondo e riflettori puntati sui protagonisti della serata: Gabriele Moroni e il giovane Niccolo' Ceria, i francesi Jerome Meyer e Antony Lamiche e l'americano Cody Roth. 5 atleti e 5 blocchi da salire. I passaggi sono stati creati dalle loro mani ma soprattutto dalla loro fantasia; ognuno ha messo a dura prova gli avversari, proponendo il blocco piu' congeniale per se'. Si parte con la dimostrazione degli itinerari: tutti i ragazzi, a parte Cody Roth subito infortunatosi ad un dito, riescono a salire la propria creatura. Quindi inizia un coinvolgente ed incessante susseguirsi di tentativi, 10 minuti per ogni blocco con tentativi liberi a rotazione tra gli atleti: il primo da risolvere e' il passaggio fantasioso dall'americano, quindi quello estetico di Lamiche, e poi quello essenziale di Niccolo'. Il pubblico si scalda sempre piu', gia' si intravede la netta superiorita' di Meyer che e' il solo a concludere i primi tre blocchi al primo tentativo. Ora l'attenzione e' puntata sul problema complicato ed evidentemente duro posto da Gabriele: e' ancora Meyer il protagonista, ancora una volta al top in un solo tentativo. La sfida si conclude sul blocco spettacolare del francese, ormai vincitore, ma sembra che solo lui possa dimostrarlo agli spettatori sorpresi da tanta potenza ed eleganza. Per capire fino in fondo questo Best Trick, la manovra migliore, bisognava esserci. Photogallery (M@pi) >> Photogallery (M. Doria) >>
Eigerextreme 740x195 it

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875