Coppa Italia Lead e Speed, i vincitori della prima tappa

Prende il via la stagione 2018

19 marzo 2018
Week–end entusiasmante per l’Arrampicata Sportiva italiana con la prima tappa di Coppa Italia delle specialità Speed e Lead. A Brugherio (MB), sulle pareti della palestra Big Walls, sono Leonardo Gontero e Andrea Rojas Tello ad aggiudicarsi la specialità a tempo, mentre va a Stefano Ghisolfi e Asja Gollo la vittoria nella difficoltà.

Nella specialità Speed, la categoria maschile vede il trionfo dell’atleta piemontese classe ’93 tesserato Centro Sportivo Esercito, che si impone su Gian Luca Zodda, secondo, e Jacopo Stefani, terzo. In ambito femminile Andrea Rojas Tello, climber di origini ecuadoregne classe ‘95 della S.A.S.P. Torino, si piazza sul primo gradino del podio lasciandosi dietro Elisabetta Dalla Brida al secondo posto e Anna Calanca al terzo.

Nella specialità Lead, tra gli uomini continua il dominio del torinese Stefano Ghisolfi, climber classe ‘93 delle Fiamme Oro Moena che dimostra di essere ancora l’atleta da battere imponendosi sul compagno di squadra Francesco Vettorata, secondo, e David Oberprantacher, terzo. Tra le donne, Asja Gollo, anche lei torinese e tesserata B-Side Torino, si piazza sul primo gradino del podio lasciandosi dietro Camilla Bendazzoli al secondo posto, e Sara Caramella, terza.

Tra le società, ad aggiudicarsi la speciale classifica dedicata sono la Carchidio Strocchi Faenza nella Speed con 256 punti, seguita da Equilibrium e Rock Brescia, e la Fiamme Oro Moena nella Lead con 223 punti, davanti ad AVS Meran ed El Maneton Schio. L’appuntamento con la Coppa Italia Speed ritornerà mercoledì 25 aprile con la seconda prova a Faenza, mentre domenica 13 maggio a Verona sarà il turno della seconda prova del circuito Lead, valevole anche per il Campionato regionale veneto di specialità.

news fasi

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875