Pirmin Bertle libera La Ruta de Cobre, 9a a 3600 metri [VIDEO]

Secondo 9a del Chile

19 giugno 2017

Incredibile nuova apertura per il tedesco Pirmin Bertle che in Chile ha liberato La Ruta de Cobre, un nuova via per la quale propone il 9a che si sviluppa per soli 18 metri ma a 3600 di quota!  Un posto di una bellezza tanto potente quando desolata, un luogo davvero atipico per aprire una via ma questa è la forza di questo ragazzo che non segue nessuna delle altre strade battute ma cerca una propria personale via, tanto in arrampicata quanto nella vita.

 “La gente la chiama Mal de la Puna, la malattia da Altipiano, malessere dovuto alla mancanza di ossigeno in questo vasto plateau a 4000 metri che si estende tra Argentina, Chile, Bolivia e Perù. Ma potrebbe anche riferisci alla vita di questo posto, alla secchezza del terreno, ai venti che in inverno portano la temperatura a -20°C o al contrario per la mancanza di riparo dal sole accecante in estate.

La gente tende a non rimanere in questi posti, noi invece siamo venuti apposta per aprire nuove linee, che qui si sviluppano su roccia vulcanica seguendo prese minuscole su roccia vulcanica arancione.

La Ruta de Cobre è la prima di queste, nata dopo 17 tentativi, a SocaireSan Pedro de Aracama, in Chile. 18 metri a 3600 metri.”

Si tratta del secondo tiro di questo grado nel paese sud americano dopo che ad aprile, Alex Megos aveva liberato Pasito a Pasito nella Valle de los Còndores.

Eigerextreme 740x195 it

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875