Seconda salita al Cerro Riso Patrón

Team franco-argentino in vetta 37 anni dopo Ferrari

26 ottobre 2015

Un team franco-argentino di quattro alpinisti ha realizzato la seconda salita al Cerro Riso Patrón che da 37 anni non vedeva più alpinisti in cima. Lise Billon, Antoine Moineville, Diego Simari e Jérôme Sullivan hanno infatti salito Hasta las Wuebas (1000m, ED- WI5 M5 90°), via del versante est caratterizzata da una entusiasmante arrampicata su ghiaccio e misto in perfetto stile patagonico. Per arrivare al cospetto della montagna, situata in un posto quanto mai remoto della Patagonia, il team ha traghettato per ben 800 km fino a Puerto Edén, un remoto villaggio di pescatori del Cile, e da qui con una barca più piccola si sono spostati per altri 80 per iniziare poi l’avvicinamento a piedi. L’idea era di salire per l’inviolata parete ovest ma l’impossibilità di avvicinarsi ad essa hanno reso necessaria una camminata con le ciaspole di 16 km attorno alla parete nord per arrivare al versante est. Solo questo tragitto inatteso, ha portato via due giorni e mezzo ed altrettanti sono stati necessari per arrivare in cima. La cima del Cerro Riso Patrón fu salita da un team italiano guidato da Casimiro Ferrari con Egidio Spreafico e Bruno Lombardini nel 1988 e rappresenta una delle perle del fortissimo alpinista e di tutto l’alpinismo tricolore.

Fonte climbing.com 

Eigerextreme 740x195 it

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875