Fitz Roy, ripetuta la Via dei Ragni sulla Est

Della Bordella e Bacci 40 anni dopo Ferrari e Meles

21 gennaio 2016

“E’ fatta!” Riprendiamo l'introduzione che ne ha dato il sito dei Ragni di Lecco, annunciando una grandiosa riuscita in Patagonia. Matteo Della Bordella e David Bacci sono riusciti nella prima ripetizione della Via dei Ragni sulla parete est del Fitz Roy, una perla di alpinismo aperta nel 1976 e mai più salita da allora.

Matteo e David sono già a El Chalten, stanchi ma al sicuro, dopo che alla vetta di ieri è seguita una bella bufera, un bivacco inaspettato ed un rientro oggi.

L’obiettivo dei due alpinisti era difficile ed articolato: prima ripetizione, in libera e rimozione delle scalette metalliche poste da Casimiro Ferrari e Vittorio Meles durante la prima ascensione. Missione compiuta? Un punto di sicuro; per gli altri attendiamo maggiori dettagli al loro rientro e sapremo com’è andata…

"Dal 2011 ad oggi la collezione di epopee è nutrita" ci scrive Fabio Palma, Presidente dei Ragni, "Ovest della Egger, Uli Biaho, Groenlandia, Bhagirati, Fitz Roy e sono sempre notti insonni... Questa è un'impresa cominciata tre anni fa e che l'anno scorso fu fermata dalla sfortuna e da una grande decisione morale di Matteo e Luca. Matteo ha una lista di salite europee ed extraeuropee sconvolgenti, i Ragni sono orgogliosi di lui. Personalmente mi riempie di gioia vedere come abbia trasportato quella forza che ci accomunava nelle Alpi su pareti alte tre volte ed immensamente più difficili."

740x195 a

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875