Nuova via sul Cerro Mariposa per Paolo Marazzi e Luca Schiera

I Ragni di Lecco continuano a lasciare il segno in Patagonia, questa volta con Paolo e Luca sul Cerro Mariposa

20 marzo 2017
Quando i Ragni di Lecco programmano una spedizione in Patagonia è una certezza: si torna a casa solo dopo aver lasciato il segno. Così anche Luca Schiera e Paolo Marazzi allo scadere del tempo sono riusciti ad aprire una nuova via sul Cerro Mariposa.

Sono due le spedizioni dei Ragni partite quest'inverno per la Patagonia, la prima segnata  dall'incredibile apertura di "El Valor del Miedo" sul Cerro Murallon ad opera di Matteo Della Bordella, Matteo Bernasconi e David Bacci, l'altra quella di Paolo Marazzi e Luca Schiera di cui non si avevano notizie da giorni.

Paolo e Luca erano partiti a metà febbraio per la Patagonia e dopo un breve periodo passato nel Frey sono partiti per la valle del Rio Turbio, nella regione del Bariloche. Aspettando le condizioni giuste stava per scadere il tempo a disposizione, ma il meteo sembrava non avere pietà per i due ragazzi, fino a pochi giorni fa quando in una finestra di bel tempo Paolo e Luca hanno aperto una nuova via sul Cerro Mariposa.

Si hanno ancora poche informazioni sulla via in questione, se non che si sviluppa per 900 metri sulla parete nord-est a sinistra de “La Vuelta de los Condores” via di Will Stanhope, Marc-Andre Leclerc and Paul McSorley aperta nel 2014.

Così nelle giornate del 15 e 16 Febbraio Paolo e Luca hanno scalato la via quasi completamente sotto l'acqua di fusione, sono arrivati in vetta giovedì notte e il mattino seguente sono scesi velocemente, prima dalla via, poi lungo il Rio Turbio, con delle canoe gonfiabili fino al paese di El Bolson.

fonte Ragni di Lecco

 

 

740x195 a

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875