Jost Kobusch sale l'inviolato Nangpai Gosum II

Prima salita, e in solitaria, di questa vetta al confine tra Nepal e Cina

12 ottobre 2017
Jost Kobush, alpinista tedesco di 24 anni, ha salito - in solitaria - l'inviolata cima del Nangpai Gosum II.

Questa cima, alta 7296 m, è la cima mediana di un complesso composto da tre distinte cime (Nangpai I, II, III), situato al confine tra Nepal e Cina.

Jost Kobush ha trascorso quasi due mesi in spedizione, durante i quali ha tentato due linee differenti di salita, di cui la seconda si è poi dimostrata come quella più veloce e accessibile per raggiungere la vetta.

Il primo tentativo non è andato a buon fine perchè Josh, durante la salita, si è reso conto che viste le condizioni del ghiaccio era troppo pericoloso proseguire. Dopo aver individuato un'altra linea di salita, Josh, in pieno stile fast and light, ha raggiunto velocemente la cima di una delle 4 più alte montagne rimaste inscalate. Dopo essersi goduto questo impagabile momento liberatorio, è sceso dalla via di salita. Il tutto, in solitaria!

 

Eigerextreme 740x195 it

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875