Federica Mingolla su 'Celeste Nostalgia'

Durante una visita in Val di Mello Federica ha salito la famosa via di Prina, Bassani, Moro e Facchinetti

21 aprile 2017
Federica Mingolla durante una sua visita in Val di Mello per ripetere qualche via classica si è interessata a "Celeste Nostalgia", via aperta da Prina,Bassani, Moro e Facchinetti nel 1985, irripetuta.

Federica, insieme a Niccolò Bartoli e Davide Bernardi dopo aver salito la classicissima "Oceno Irrazionale", primo VII° delle Alpi Centrali al Precipizio degli Asteroidi, scendendo dalla struttura si è affacciata sulle bellissime placche a destra, cercando di capire le condizioni di "Celeste Nostalgia".

Richiodate le soste e pulita la via, andava solo scalata! Così Federica e Niccolò hanno salito "Celeste Nostalgia"(400 m ,6b e /RS3+/III), evitando però il 3° tiro di A3 - che rimane irripetuto - ma aprendo un tiro di 7b scalabile in libera ed bypassando l'artificiale.

Federica ha aperto questa lunghezza dall'alto, per tenere in sicurezza i compagni, visto che la grande lama che caratterizza il tiro poteva eventualmente rompersi.

Nonostante la via non sia stata ripetuta nella sua integralità e originalità, resta comunque una bella soddisfazione per Federica.

foto Federica Mingolla fb page

 

 

 

740x195 a

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875