[VIDEO] Nick Bradley su The Game - Up-Climbing

[VIDEO] Nick Bradley su The Game

Il processo di Nick su una delle linee più famose del Colorado

 
Nel febbraio del 2010 l’allora ventenne Daniel Woods si presentava come l’astro nascente del boulder mondiale. Già da qualche anno si muoveva dalla parti dell’8C, sia con qualche prima salita che con ripetizioni illustri, lasciando presagire che sarebbe stato uno dei protagonisti degli anni successivi.

A Boulder Canyon, dopo 17 sessioni distribuite in due anni, Woods libera un blocco estremo in forte strapiombo, caratterizzato da sditate furenti e grande body tension per una linea che per lui era ancora uno step oltre. La chiamò The Game, proponendo l’8C+, allora considerato uno dei primi se non il primo nella storia del boulder, dal momento che Gioia doveva ancora essere ripetuta e rivalutata da Adam Ondra rispetto all’8C inizialmente proposto da Christian Core.

Con le successive ripetizioni, The Game si riassestò sull’8C, rimanendo uno dei riferimenti assoluti del boulder in Colorado e una delle linee comunque più dure e celebri al mondo.

In queste ultime stagioni, diversi ragazzi della nuova generazione si sono confrontati con questa linea: da Zach Galla a Nicholas Milburn, Ben Burkhalter e da ultimo Nick Bradley.

In questo minifilm, pubblicato sul canale Mellow, vediamo proprio il processo di quest’ultimo, che ci permette non solo di rivedere il capolavoro di Woods, ma anche di conoscere meglio questo talentuoso boulderista dell’attuale generazione.

Albertaccia

Condividi: