Giapponesi scatenati nel boulder - Up-Climbing

Giapponesi scatenati nel boulder

Belle realizzazioni da 8c di blocco per due atleti giapponesi che confermano il grande stato di forma degli scalatori nipponici in questa disciplina sulla quale stanno puntando davvero tanto. Toru Nakajima ha ripetuto infatti la micidiale Lucid Dreaming a Bishop, boulder aperto da Paul Robinson nel 2010 e gradata inizialmente 8c+.

Le salite successive di Daniel Woods nel 2014 e Alex Megos nel 2015, lo hanno invece ridimensionato a 8c. Dovrebbe trattarsi quindi della quarta salita di questo blocco.

A Mie, in Giappone, Toshi Takeuchi ha invece liberato Kuzo, linea che va ad aggiungere un dyno di 8b a Borsalino, 8b+, dando quello che è sicuramente 8c o magari anche qualcosa di più crede.

news 8a.nu

Condividi: