[VIDEO] I boulder dimenticati di Chamonix - Up-Climbing

[VIDEO] I boulder dimenticati di Chamonix

Tre blocchi di 8B in un’area che riserva tanto altro…

Chamonix: da sempre uno dei centri dell’alpinismo mondiale! Siamo al cospetto delle meraviglie del gruppo del Bianco e questo significa anche che tra i boschi incantati ci possano facilmente essere alcuni granellini di granito che i giganti circostanti si sono scrollati di dosso!

In effetti, già da anni si sa che nei dintorni di Chamonix sono presenti molte possibilità per il boulder, sebbene sia una location che è sempre stata trascurata. Qui troviamo anche alcune dure linee di Tony Lamiche, mitico climber francese che, specialmente nei primi anni 2000, era un riferimento del boulder e dell’arrampicata sulle Alpi francesi.

Sono proprio tre di queste linee ad essere state riscoperte dalla coppia Clément Lechapotois e Marine Thévenet e che qui possiamo vedere.  La prima salita femminile di Stage Divers (8B) per Marine, seguita dalle ripetizioni di Clem di Hérésie (8B) e Fan Speed (8B+).
Tutte e tre appaiono come linee eccezionali, su roccia di qualità, in un contesto bellissimo…

Non ci resta quindi che mettere in lista l’area di Chamonix per una prossima visita, in un futuro di maggiore libertà!

Condividi: