Woods e Bradley: ancora salite al top! - Up-Climbing

Woods e Bradley: ancora salite al top!

Le ultime salite di livello nel boulder

 

Sembra proprio che Daniel Woods non abbia ancora voglia di prendersi un meritato riposo…

Dopo aver liberato il secondo 9A boulder mondiale con Return of Sleepwalker, Daniel ha fatto le valigie per tornare nel suo Colorado, dove oltretutto lo aspetta un altro progetto altrettanto duro. Tuttavia, sulla strada del ritorno da Red Rocks ha deciso di fare una sosta nella Joe’s Valley: il suo obiettivo era uno, Pegasus, il blocco divenuto ormai un riferimento dell’area. Questa linea di 8C, liberata da Drew Ruana e poi ripetuta da Sean Bailey e Matt Fultz, presenta una grande strapiombo di potenza, che corre per un buon numero di movimenti e che aggiunge una dura sezione inziale a un pre-esistente boulder di 8A+. Inutile dire che Woods se l’è aggiudicato rapidamente e sopra riportiamo il video della salita tratto dal canale Mellow.

In Colorado, invece, facciamo la conoscenza di un nuovo esordiente sull’8C: si tratta del giovane Nick Bradley, che fa la sua comparsa sulla scena top con la ripetizione del mitico Paint it Black. Questa linea nel RMNP è un 8C ancora a firma di Daniel Woods e corre su un bel tetto dai movimenti decisamente intensi. Nel 2019 fu anche salito in giornata dal nostro Niky Ceria, nel suo viaggio americano. Bradley ha chiuso i conti con questo blocco l’8 aprile e sul suo profilo Instagram ha pubblicato il video della realizzazione.

AM

Fonte: Instagram    

Condividi: