CERVINO. LA MONTAGNA LEGGENDARIA - Up-Climbing
Il libro di Hervé Barmasse diventa una mostra

Il Museo Nazionale della Montagna di Torino ospiterà un percorso che racconta la storia della montagna simbolo di tutte le montagne del mondo.  Il 22 giugno l’evento di inaugurazione con Hervé Barmasse e L’Orage.

“Per me tutto è iniziato sul Cervino”. Hervé Barmasse ha compiuto imprese dalle Alpi alla Patagonia, dal Karakorum all’Himalaya, spesso in solitaria, ma è sulla montagna di casa, la Gran Becca, che l’alpinista valdostano ha realizzato alcuni dei suoi più importanti exploit.

Tra vie nuove, prime solitarie, concatenamenti e invernali Barmasse è l’alpinista che ha compiuto più imprese; l’unico con Walter Bonatti ad aver aperto una via nuova in solitaria su questa montagna, l’unico ad aver percorso le sei creste in solitaria.

Ma l’alpinista valdostano, abituato a destreggiarsi con corde, piccozze e ramponi nelle vesti di scalatore e allo stesso tempo con la televisione, la radio e i teatri come divulgatore, nel suo curriculum ha portato a termine anche altre sfide, in questo caso di stampo culturale. Tra queste il libro Cervino. La montagna leggendaria, che racconta tutte le ascensioni, i fallimenti, le tragedie, gli aneddoti e i segreti che hanno reso celebre nel mondo questa montagna. Il libro illustrato, edito da Rizzoli e pubblicato nel dicembre 2021, è stato un successo così importante che dal 23 giugno prossimo diventerà una mostra aperta al pubblico.

A partire dal libro è nata la mostra ospitata negli spazi del Museo Nazionale della Montagna di Torino, in collaborazione con la Casa Alpina IREN della diga di Ceresole Reale, Fondazione Venesio e Scarpa, che vuole raccontare la montagna più iconica delle Alpi attraverso gli occhi di un alpinista e ripercorrerne la storia delle ascensioni fino ai giorni nostri tramite i materiali storici del Centro Documentazione del Museo e di altri archivi. Le fotografie, i documenti, materiali originali e video narrano le imprese dei protagonisti e una proiezione immersiva che fa rivivere ai visitatori il fascino dell’iconografia che ha visto nascere e nutrito il mito del Cervino.

Ad aprire la mostra, il 22 giugno alle ore 21:00, sarà lo spettacolo “Cervino. La Montagna Leggendaria” che, al piacere della musica e dell’intrattenimento dal vivo, unirà quello della divulgazione e della conoscenza, dell’avventura unita alla scoperta. Attraverso il racconto di Hervé Barmasse, le immagini più suggestive della Gran Becca e la musica del gruppo dell’Orage, guidato da Alberto Visconti e i fratelli Boniface, tutti avranno l’occasione di arrivare in vetta al Cervino, la montagna simbolo di tutte le montagne nel mondo.

L’evento, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, è organizzato in collaborazione con IREN, Scarpa e Fondazione Venesio e con il festival Borgate dal Vivo (www.borgatedalvivo.it).

La mostra chiuderà il prossimo gennaio 2024.

Giugno 22 @ 21:00
21:00 — 02:00 (5h)

Informazioni e prenotazioni

Condividi: