COPPA ITALIA LEAD A CAMPITELLO DI FASSA - Up-Climbing
COPPA ITALIA LEAD A CAMPITELLO DI FASSA
La terza e ultima prova assegna i titoli di circuito

Si disputerà il 30 settembre e il 1° ottobre, sul fantastico Muro dell’Adel Climbing Wall (Campitello di Fassa, TN), la terza ed ultima prova di Coppa Italia Lead.

Grande aspettativa per questa tappa, rimandata la prima volta per maltempo e ricalendarizzata come traguardo finale della stagione.

Parteciperanno 49 atlete e 49 atleti provenienti da tutta Italia. Nella categoria femminile spettacolo assicurato grazie alla presenza di specialiste della disciplina di difficoltà che hanno ottenuto ottimi risultati in questa stagione.

Fra di esse Elena Brunetti (Climbing Side Roma) oro al Campionato Italiano Giovanile U16; Savina Nicelli (Macaco Piacenza), bronzo nel circuito di Coppa Europa Lead, oro al Campionato Italiano Giovanile U20; Federica Papetti (Rock Brescia ASD), argento al Campionato Italiano Giovanile U20, argento nella seconda prova di Coppa, bronzo ai campionati europei di Helsinki; Francesca Matuella, (Arco Climbing), oro al Campionato Italiano Giovanile U18 e fresca della vittoria di Coppa Italia Assoluta di Boulder.

Fra i partecipanti del comparto maschile che si sfideranno al massimo delle loro capacità saranno presenti: Ernesto Placci (Carchidio-Strocchi Faenza), bronzo al Campionato Italiano Giovanile U18; Davide Torroni (Ragni Lecco), oro nella seconda prova di Coppa; Riccardo Vicentini (Lupi Climbing Team), oro al Campionato Italiano Giovanile U18, argento nella seconda prova di Coppa, bronzo ai Campionati Europei Giovanili Lead; Giorgio Tomatis (Centro Sportivo Esercito), oro nella prima prova di Coppa, argento agli Europei di Cracovia; Luca Boldrini (Deva Wall ASD), bronzo nella seconda prova di Coppa e Davide Marco Colombo (Fiamme Oro), argento nella prima prova di Coppa.

Non mancheranno anche gli altri titolari di medaglie nei Campionati Italiani Giovanili: Kathrin Mock (AVS Bozen) ed Elsa Giupponi (AVS Meran), rispettivamente argento e bronzo U18; Emma Gregoretti (King Rock Climbing Verona) e Bettina Dorfmann (AVS Brixen) rispettivamente argento e bronzo U16; Viola Battistella, bronzo U20.

E fra i ragazzi Gianluca Vighetti (Escape S.S.D.), Andrea Ludovico Chelleris (Teste di Pietra PN) e Giovanni Bagnoli (Crazy Center – E.T.S.), rispettivamente oro, argento e bronzo U16; Samuel Perntaler, (AVS Brixen), Anselmo Bazzani (Parma Climbing) e Tommaso Lamboglia (Rock Dreams Roma), rispettivamente oro, argento e bronzo U20; Gioele Piffer (Arco Climbing) argento U18.

Il programma di gara prevede le qualificazioni sabato 30 settembre, a partire dalle ore 11.00,  con 4 vie in contemporanea. Domenica 1° ottobre alle ore 10.30 si disputeranno le semifinali e alle ore 16.00 le finali maschili e femminili in contemporanea.

Questa tappa attribuirà anche i titoli di circuito nazionale: al momento la classifica femminile per la vittoria di Coppa Italia Assoluta è guidata da Savina Nicelli, grazie all’argento e all’oro vinti nelle precedenti gare di Coppa. Seconda nel ranking è Elena Brunetti, un bronzo e un quarto posto nelle gare precedenti. Leonie Hofer (AVS Passeier) e Bettina Dorfmann (AVS Brixen), sono attualmente terza e quarta in classifica.

Fra i climber invece la sfida è aperta fra Ernesto Placci, primo nel ranking per la vittoria di Coppa Italia Assoluta, Davide Torroni, secondo in classifica, grazie all’oro nella seconda prova di Coppa, Luca Boldrini e Giorgio Tomatis, terzo e quarto nel ranking di Coppa Italia Assoluta. Ma non si escludono sorprese dagli inseguitori.

Sarà possibile seguire questo appassionante finale di stagione Lead ai seguenti link:

semifinali: https://www.youtube.com/watch?v=NBL8QYYcj5k

finali: https://www.youtube.com/watch?v=s50vAcrj3n8

Ottobre 1 @ 11:00
11:00 — 19:00 (8h)

Sito FASI

Condividi: