[Video] Live. Climb. Repeat.

La storia di Nalle Hukkataival su Sleepwalker

09 October 2019
Un interessante video di Black Diamond sulla vita da giramondo di Nalle, focalizzato in particolare sulla sua lunga avventura per chiudere Sleepwalker.

 

Come sempre, Nalle Hukkataival ci presenta una prospettiva davvero profonda del boulder e della sua vita di boulderista “on the road” 365 giorni all’anno.

Certo, non è una vita che tutti si possono permettere, ma è molto stimolante ed ispirante seguirlo nei suoi viaggi, nei quali nulla è mai scontato!

 
In questo bel video, lo seguiamo in particolare a Red Rocks, dove proprio lui è stato il primo a dedicarsi al Dry Nightmare Project, divenuto poi Sleepwalker con la first ascent di Jimmy Webb. Un progetto che per Nalle è durato mesi, che l’ha visto arrivare vicino più volte per poi tornare al punto di partenza… Un profonda lotta per mantenere la concentrazione e la motivazione, anche quando Jimmy e poi Daniel Woods, un pelo favoriti dalla maggior apertura sul passo chiave, riescono a salirlo prima di lui.

In mezzo a tutto questo, la meravigliosa parentesi di Tugzle, area dispersa tra le Ande e nella quale vivere davvero il boulder come una “spedizione”, in completo contatto con la natura e nella completa esplorazione di nuovi orizzonti!

 

Negli ultimi tempi Nalle ha condannato fortemente la deriva virtuale e superficiale che il mondo dell’arrampicata sta prendendo a causa dei social media e l’abbiamo visto sicuramente molto poco presente mediaticamente, dedicato più che altro a vivere il boulder nel mondo “vero”… Le poche volte che lo vediamo, come in questo video, non ci sono però mai dubbi che i contenuti e il messaggio siano sempre un degni di essere celebrati!

740x195 climbingym

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875