Italiani on fire!

Raimondi, Tentori e Iagnemma da 8B

26 May 2022
Realizzazioni al fresco nelle valli piemontesi

 
Oltre alle dure salite di Niky Ceria a Magic Wood, in questi ultimi giorni sono stati anche altri i boulderisti italiani impegnati a cercare le condizioni spostandosi a quote più alte.

In Valle dell’Orco si è assistito in particolare ad una doppia salita ad opera di Giacomo Raimondi e Simoni Tentori di una delle linee più iconiche di Ceresole Reale, I coloniali Sit, 8B. Un boulder che nella versione stand porta la firma proprio di Niky Ceria e che poi venne liberato nella versione sit da Bernd Zangerl, in ripresa per tornare al top dopo il suo serio infortunio. Ormai un grande classico dell'area, che come Gliese 581 a Champorcher rappresenta un riferimento del boulder piemontese di alto livello.

Dopo le grandi salite della scorsa estate e in attesa di partire per Rocklands, Elias Iagnemma torna invece al fresco del Rifugio Barbara per salire le poche linee dure che ancora gli restano. Nonostante il fresco non ci fosse però nemmeno a 1800 metri, l’abruzzese riesce comunque a portare a casa il risultato con la terza salita di Black Sheep, intenso 8B ovviamente a firma Christian Core e di cui Elias ha pubblicato il video sul suo profilo IG.

Albertaccia

Fonte: Instagram

740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875