Altre new entries nel circolo dell’8C boulder…

E un altro 8B per Alex Puccio

28 March 2019
Le salite di Manu Cornu e Jorge Diaz-Rullo

 

Sono giorni caldi per il boulder, con salite rilevanti una dietro l’altra in molte parti del mondo!
Le ultime in particolare vengono da Francia, Spagna e Svizzera.

Iniziamo da Fontainebleau, dove l’atleta Manu Cornu, tra un allenamento e l’altro in vista della Coppa del Mondo Boulder, trova anche qualche piccolo spiraglio di tempo per stringere un po’ di vera roccia…

In 10 sessioni riesce a salire il suo primo 8C al mega tetto di Orsay, ripetendo la lunga linea di Quoi de Neuf di cui riportiamo anche il video. Prima di tornare alla plastica e alle gare, si sta dedicando intensamente anche alla linea de “La Force”...

 

Dalla Francia alla Spagna con Jorge Díaz-Rullo, climber già noto per aver raggiunto il 9a+ in falesia. Anche sui blocchi Jorge non scherza e a Zarzalejo, area nei pressi di Madrid, con la ripetizione di Soyuz arriva per lui il primo 8C boulder in carriera. Soyuz è una linea che porta la firma di Beto Rocasolano, che l’ha liberata nel 2013, per poi essere ripetuta nel 2016 anche da César Quero. In realtà è un blocco che, negli anni, è stato liberato in ben quattro diverse versioni, in piedi, sit e poi sempre più in basso fino alla versione finale di Rocasolano.

 

Infine, news da Brione, dove si trova anche Alex Puccio. Per lei arriva la ripetizione dell’8B di Amber, a cui aggiunge anche gli 8A di Disney Production e Ponk.

 

To be continued...

 

Fonte: planetgrimpe.com / woguclimbing.com / 8a.nu

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875