Boulderisti da 8C: Rusev e Purdy

Un esordiente di alto livello dalla Bulgaria

17 November 2021
Le ultime novità dal mondo del boulder!

 
Oltre alla strepitosa ripetizione di Grand Illusion di Zach Galla, lo scorso weekend ha riservato anche altre rilevanti salite nel boulder, che ci permettono di conoscere alcuni nuovi boulderisti di altissimo livello.

Il primo in realtà non è un nome nuovo sulle nostre pagine: il 24-enne statunitense Austin Purdy è già stato infatti protagonista delle nostre news, in particolare in occasione del suo primo 8C, The Story of Two Worlds a Cresciano, a gennaio 2020 e ad aprile con la ripetizione di Dicktopia, sempre 8C, a Camp Dick. La sua terza salita di questa difficoltà arriva ora nel RMNP, con una delle linee estreme più note del Colorado, Paint it Black. Un tetto liberato da Daniel Woods che ha visto negli anni diverse ripetizioni prima di Austin, inclusa quella in giornata di Niky Ceria.

Dagli Stati Uniti spostiamoci ora in una location completamente nuova per il boulder, la Bulgaria. Qui, in particolare nella foresta di Rila, fa la sua comparsa Nikolay Rusev, 15-enne di Plovdiv, già Campione Europeo Giovanile 2021 di Combinata. Sul granito di questa bella località, Niki ha scovato un grande tetto su cui ha individuato un problema di 24 movimenti, che ha risolto in otto sessioni di processo. Una linea a metà strada tra boulder e via per la lunghezza (come moltissime altre di cui spesso parliamo nelle nostre news), che il giovane ha battezzato Deutschland Meutschland, proponendo l’8C.

Si tratta del primo di questa difficoltà per Rusev, ma, considerato il livello, non sarà sicuramente l’ultimo! Sul suo profilo Instagram il video della salita.

Albertaccia

Fonte: Instagram/8a.nu

Kubo 740x195.gif

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875