Esordienti ancora alla grande…

E l’ultima FA della leggenda Koyamada!

23 November 2020
Esplosioni di grande tenenza in giro per il mondo

 

Iniziamo la settimana con una raffica di realizzazioni di altissimo livello, diverse delle quale vedono forti esordienti sotto i riflettori!

Il primo di cui parliamo è Stephan Rest, diciannovenne austriaco che conquista il suo primo 8C di boulder! Nell’area austriaca di Hammerhöhle, Stephan ha infatti messo gli occhi (e le dita…) su Das Schwert, una linea a firma Klem Loskot alla quale ha dedicato gli ultimi 5 mesi. 12 movimenti estremi e di condizione sui quali ha dovuto impegnare 18 sessioni prima del successo e del un nuovo traguardo così raggiunto.

Dall’Austria alla Svizzera, dove a Magic Wood ancora non è arrivato il gelo e i climber trovano condizioni perfette. Qui tocca alla 21-enne Tiba Vroom raggiungere un nuovo livello in carriera: dopo aver salito il primo 8A+ lo scorso mese, questa forte ragazza olandese conquista anche il suo primo 8B, chiudendo la mitica Riverbed, una delle linee simbolo del bosco magico.

Nathan Michel invece l’8C l’ha raggiunto un mese fa con una first ascent a Le Pertuis, e ora il bis a Riouperoux. Shrek, così Michel è soprannominato dagli amici per la sua forza da orco, ha infatti ripetuto Malédiction assis, boulder liberato da Clem Lechaptois e ripetuto solo da Theo Ravanello questo ottobre. Una conferma per una probabile nuova stella francese!

Dalla Francia all’arenaria americana della Joe’s Valley, dove Sean Bailey macina ancora blocchi di 8C… In questo caso si tratta della prima ripetizione di Pegasus, una connessione di due linee liberata dall’altro giovane mutante Drew Ruana a febbraio. Una linea con protagonisti due boulderisti della nuova generazione!

A chiudere questa rassegna di flash news è però una delle leggende del boulder, colui che ancora è al top in quanto a numero di 8C (e oltre) saliti e che vanta più first ascent di tali difficoltà: il mitico e inimitabile Dai Koyamada! A pochi giorni dalla first ascent di Amenohabakiri, una settimana fa Dai ha chiuso un ulteriore progetto al quale assegna il nome Ochimizu: una linea su una prua in tetto che aveva individuato ben 5 anni fa nell’area di Gero e che ha iniziato a provare in primavera, realizzandone però ora la first ascent. Nessun grado ancora proposto (siamo sicuramente al top del top…) ma dal suo profilo Instagram Koyamada ci sta svelando giorno dopo giorno nuovi dettagli di questa sua ultima creatura estrema!

Un grande e spumeggiante inizio per quest’ultima settimana di novembre!

 

Fonte: 8a.nu/grimper.com/instagram

Versante sud  banneragg.

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875