Gli italiani invadono Brione!

Boom di salite per i nostri climber in Val Verzasca

10 November 2021
Tentori, Bassotto, Carnati e Moroni da 8B e oltre sul granito ticinese


Con l’arrivo delle condizioni perfette, lo scorso weekend un bel gruppo di boulderisti italiani è partito alla volta di una delle location più gettonate di questi ultimi 15 anni, l’ormai mitica Brione nella ticinese Val Verzasca... e inutile dire che sono arrivati molti risultati!

Su tutti, a spiccare per durezza, è la ripetizione dell’8B/C di The Kingdom ad opera del lecchese Simone Tentori: questa linea, situata sullo stesso masso dell’iconico Vecchio Leone, fu liberata nel 2013 dall’americano Carlo Traversi ed è poi stata dimenticata per qualche anno a parte un paio di ripetizioni. Dal 2019 circa è ritornata sotto riflettori, per diventare uno degli 8C più tentati e ripetuti del Ticino.

Proprio l’8B di Vecchio Leone è invece una della realizzazioni di Davide Bassotto, che oltre ad essa sale una manciata di 8A+ di cui uno, Forever More, addirittura flash!

È stato quindi il turno di Stefano Carnati, che ha chiuso i conti con un paio di linee che già aveva tentato in passato: si tratta di General Disarray, uno degli 8B più famosi del mondo, e Versace, sempre della stessa difficoltà. Di questi e altri boulder sono disponibili i video uncut sul suo canale Youtube.

Infine, ri-ecco anche Gabriele Moroni! Anche per lui arriva il momento di aggiudicarsi il mitico General Disarray, boulder che ancora gli mancava e che gli era particolarmente ostico. Alla fine Gabri ne è venuto a capo e l’ha chiuso sotto gli occhi dell’amico nonché primo salitore Dave Graham! Il video sul suo profilo IG.

Alla grande!!!

Albertaccia

Fonte: Instagram

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875