Kazuma Ise: un nuovo giapponese da 8C boulder!

E Martin Stranik si riconferma in Ticino…

11 February 2020
Ancora top news dal bouldering, con nuovi e vecchi protagonisti...e il video dell’ultimo 8C di Ruana


Si chiama Kazuma Ise, ha solo 17 anni ed è un altro climber giapponese destinato a farsi sentire in futuro!

A una decina di giorni di distanza da Nomura Shinichiro, anche Kazuma chiude la linea di Byaku-dou al Monte Hourai: ricordiamo ancora che questa lunga linea di 8C porta la firma di Dai Koyamada (2003) ed è stata in seguito ripetuta da Motochika Nagao (2015), Mishka Ishi (2019, che divenne la terza ragazza da 8C al mondo…) e appunto Shinichiro a fine gennaio. Quella di Ise (che già vantava in carriera diversi 8B+ boulder) è quindi la quinta salita, che lo consacra nell’èlite mondiale dell’8C.


Dal Giappone, torniamo in Ticino, dove negli ultimi giorni si trova Martin Stranik: dopo la salita dell’8C di Primitivo di cui abbiamo parlato ieri, il fortissimo boulderista ceco ha ora ripetuto un’altra linea di tale difficoltà, The Kingdom a Brione. Come già proposto da Timonov in occasione della sua salita, anche Martin propone una rivalutazione a 8B+, dopo averlo chiuso in due sole sessioni.


Sempre ieri abbiamo dato anche notizia di una FA di 8C da parte di Drew Ruana, che nella Joe’s Valley ha liberato Pegasus. Come promesso, Drew ha oggi pubblicato sul suo profilo Instagram il video uncut di questo suo exploit!


Fonte: Instagram / 8a.nu

 

Versante sud  banneragg.

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875