Melloblocco 2019: il Sindaco si oppone anche all'offerta del consorzio

ma l'evento non è dell'amministrazione comunale

23 February 2019
Abbiamo dato ieri la notizia della disponibilità del consorzio Valtellina di Morbegno, ad oggi titolare del marchio Melloblocco per l'edizione 2019, ad organizzare l'evento. Un consorzio turistico che garantirebbe peso politico, economico ed organizzativo.
Apprendiamo oggi che il sindaco, Simone Songini, punta i piedi e  ancora minaccia di non autorizzare l'evento perchè "con questa intromissione ci stanno danneggiando, abbiamo incaricato un team dedicato per l'organizzazione del Melloblocco".

Vorrei ricordare al sindaco Simone Songini e alla vicesindaco Stefania Angileri che:

#.1 - l'evento non è dell'Amministrazione Comunale, quindi non è una ingerenza quella del Consorzio di chiedere di organizzarlo;

#.2 - è lodevole che l'amministrazione comunale abbia incaricato un team per l'organizzazione del Melloblocco, ma non è compito loro visto che l'evento non gli appartiene. Alla Giunta Comunale spetta solo di autorizzarlo o non autorizzarlo, motivando i perchè;

#.3 - se hanno incaricato un team, è bene che lo facciano sapere al mondo, perchè nessuno ne sa nulla (e la valle è piccola) e a fine febbraio sarebbe ora che qualcuno si muovesse;

#.4 - già lo scorso anno questa Amministrazione Comunale con mille se e mille ma ha fatto si che l'evento saltasse;

 #.5 - soprattutto: il melloblocco non è ne del sindaco ne della Giunta. A prescindere dalla proprietà del marchio, non è neppure del Consorzio, Perché oramai è un evento che travalica gli spazi geografici.
È un evento di interesse nazionale per lo sport arrampicata: appassionati e aziende che ci girano intorno.
Che quindi la si smetta di considerarlo uno strumento per giochini e ripicche personali.

INFINE:
Chiediamo alla giunta comunale che esca subito dal silenzio in cui si è chiusa, ci dica Qual è il team che ha il compito di gestire l'evento o lasci che il consorzio inizi a lavorare, visto che i tempi sono già oltre il limite.
Se hanno qualcosa da raccontare in merito, che si interfaccino anche con il mondo della scalata, perchè non esiste solo la Valtellina. I microfoni di Climbingradio sono sempre stati aperti anche a loro.

Cap

740x195 climbingym

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875