ripartono-le-competizioni-in-italia

Fuori le date per i Campionati Italiani.

26 June 2020
La FASI ha rilasciato un comunicato attraverso il quale indica la via per il ritorno alle competizioni. 

Nella fattispecie, le nuove date per i Campionati Italiani sono:

12/13 settembre Campionato Italiano Lead (Brunico)

26 settembre Campionato Italiano Speed (Mezzolombardo)

17/18 ottobre Campionato Italiano Boulder (Roma)

Per quanto riguarda le finali nazionali giovanili, la Federazione ha annullato definitivamente l'evento. La federazione si propone di definire al più presto anche tutto ciò che concerne le attività delle nazionali senior, giovanile e paraclimb, definendo criteri di selezione e modalità di svolgimento per raduni e trials. 

Aspettando che il movimento riparta, un piccolo report di Giorgia Tesio, atleta del Centro Sportivo Esercito, sul raduno senior da poco terminato. 

"Dopo mesi di quarantena senza la possibilità di scalare, in compagnia solo del trave, non c’è nulla di meglio del tornare ad allenarsi che, nonostante le precauzioni da adottare, sembra un parziale ritorno alla normalità. In realtà tornare a scalare è stato tanto bello quanto difficile: senza gare in calendario e un’intera stagione incerta è stato difficile mantenere la motivazione, almeno per me, tra le quattro mura di casa; per questo quando è uscito il programma di allenamento della nazionale ne sono stata felice. 

Non sono raduni strutturati come i soliti, non vi sono convocazioni e la partecipazione è facoltativa, si potrebbero definire allenamenti di gruppo per lo più, in palestre diverse,  su blocchi o vie tracciate apposta per noi in stile gara; tuttavia soprattutto il poter scalare in compagnia e magari anche su roccia ha contribuito parecchio a risollevare il morale e a muovere l’attenzione dalle gare a obiettivi su roccia. 

Nei giorni 18 e 19 giugno invece ho preso parte a un raduno più “ufficiale” organizzato per la squadra olimpica rispettivamente presso la palestra di Bressanone e di Appiano. 

Il primo giorno a Bressanone l’allenamento è stato incentrato su un lavoro a vista su vie che erano state tracciate già in precedenza per un raduno del Gruppo Sportivo della Polizia o  vie di sala; ad Appiano invece ci siamo dedicati nella prima parte dell’allenamento a una simulazione gara ( 5 blocchi-5 minuti ), per poi riprovare i blocchi non risolti o altri di sala nella seconda parte.

Al raduno erano presenti gli olimpici Laura Rogora, Michael Piccolruaz, Ludovico Fossali, e gli atleti Filip Schenk e Stefano Ghisolfi, seguiti dai tecnici Luca Giupponi e Daniele Crespi, i quali stanno anche organizzando i prossimi raduni per gruppo olimpico, ai quali potranno prendere parte anche gli altri atleti della nazionale, senza però obbligo di partecipazione, lasciando dunque la partecipazione a discrezione dei singoli, consapevoli che molti atleti sono distanti dai luoghi di ritrovo e non essendoci al momento gare in programma vincolarli alla partecipazione sarebbe superfluo.

Mentre aspettiamo notizie dall’IFSC riguardo i prossimi sviluppi e decisioni non ci resta che allenarci, sfruttare questo tempo al massimo così da arrivare pronti per la prossima stagione e perché no, scalare un po’ fuori." 

Fonte sito federale

AP

Bannerc

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875