piccolo-festival-delle-culture-verticali

23 October 2021

La manifestazione multidisciplinare si terrà nel Comune di Orco Feglino presso l’area spettacoli, immersa nella natura, appena al di sotto del "Grottone di Monte Cucco".

Il festival, al suo debutto, quest'anno avrà come tema centrale la "danse escalade".

Il 23 ottobre 1984 Patrick Berhault, scalatore e alpinista di fama internazionale, insieme a Nico Ivaldo, giovane e promettente climber finalese, diede vita sulle pareti di Monte Cucco a un'esibizione notturna. L'evento raccolse centinaia di spettatori sotto alla parete. Nasceva così, in quei primi anni ottanta, un fenomeno artistico-culturale che qualcuno avrebbe poi definito danse escalade. Orco Feglino e le falesie del Finalese furono una delle tappe fondamentali di questo percorso; ripartire da quegli stessi luoghi di fondazione con un evento del genere ha quindi un forte valore simbolico. Soprattutto se si tiene conto del fatto che, nel 2021 l'arrampicata ha debuttato alle.

Il Festival delle Culture Verticali si propone quindi di riconoscere e dare spazio a un'idea di arrampicata che non sia solo performance sportiva, ma anche gesto armonico, forma d'arte integrata all'ambiente circostante. Gli organizzatori del Festival hanno quindi immaginato una proposta multidisciplinare, artisti provenienti da realtà lontane avranno modo di confrontarsi in virtù del comune desiderio di relazionarsi al territorio Finalese.

Saranno ovviamente presenti molti scalatori, come Alessandro Grillo presentatore d'eccezione dell'incontro serale, ma anche artisti del mondo verticale: uno su tutti, il grande Antoine Le Menestrel, arrampicatore, coreografo e danzatore. Insieme alla scalata anche la danza contemporanea farà la sua parte, grazie alla Compagnia LINEAdARIA che metterà in scena un emozionante spettacolo aereo.

Irene Borgna, scrittrice, antropologa e guida naturalistica presenterà il suo libro: "Cieli Neri" (Ponte Alle Grazie), vincitore del Premio Rigoni Stern 2021. Mentre alcuni artisti della matita e dello scalpello, come disegnatore e cartografo Giovanni Pazzano e lo scultore Mario Nebiolo, presenteranno le loro opere al pubblico. Tutto l’evento sarà accompagnato dalla colonna sonora di Sem & Pix djset.

L'evento è stato realizzato grazie alla collaborazione di Finale Outdoor Region ed Emsteludanza, con il patrocinio del Comune di Orco Feglino e il contributo del Comune di Finale Ligure. In occasione dell’evento gli organizzatori hanno ripristinato l'area spettacoli di Monte Cucco, caduta in abbandono dopo la chiusura della Comunità Montana, riportandola in funzione e a disposizione del paese per altre future iniziative.

Programma

  • 14:00 - 17:30 LABORATORI DI MOVIMENTO: Laboratorio di Slackline (a cura di Ivan Soddu); Laboratorio di Circo (a cura di Circo Incerto); Laboratorio di danse escalade (a cura di Antoine Le Menestrel)
  • 15:30 LIBRI: IRENE BORGNA presenta il libro "Cieli Neri"
  • 18:00 SPETTACOLI E FILM: LINEAdARIA + proiezione di: ALVEARE
  • 19:30 RASSEGNA CINEMATOGRAFICA
  • 21:00 RACCONTI IN VERTICALE: Alessandro Grillo e ospiti raccontano il magico incontro con Patrick Berhault

 

 

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875