Stefano Ghisolfi, un anno vincente - Up-Climbing