Steve McClure: "scegli e accetta la tua sfida"

Tre classici inglesi in un giorno con spostamento in bici. L'arte di inventare le imprese

25 July 2017

Quando la passione per le imprese non passa solo per il grado, ecco che Steve McClure è un ottimo esempio di ricerca della prestazione dettata più dal cuore che dal cervello. A poche settimane dal primo 9b inglese infatti, quando a Malham Cove aveve salito Rainman proponendo un grado non ancora visto sul suolo dell’isola nativa, ecco che nello Yorkshire ha completato il Triple Crown, tre classici 8a+ in tre differenti falesie di riferimento. Ma visto che a Steve non piacciono le cose semplici, per spostarsi e salire The Groove a Malham Cove, Urgen Action a Kilnsey e Supercool a Gordale ha scelto come mezzo di locomozione la sua bici.

“La cosa meravigliosa dell’arrampicata” dice Steve, “è che si trovano sfide su tanti livelli, indipendentemente dal proprio grado personale. Molti credono che per uno scalatore da 9a+ fare tiri di 8a+ si semplice come per uno scalatore da 8a+ fare quelli di 7a+ ma non è così. L’8a+ è un grado difficile!Se poi hai tutto il tempo per lavorarli è un conto ma con un solo giorno a disposizione tutto cambia.

Martedì, con 25 gradi e sole pieno, mi sono recato a Kilnsey senza alcun ricordo di Urgent Action. Dopo un riscaldamento veloce, ho lavorato il tiro che è entrato al primo tentativo. Rincuorato, sono così partito per Gordale, in teoria semplice da raggiungere ma mi sembrava di consultare una cartina vecchia di 100 anni. La strada era tutta in sterrato e seguiva una meravigliosa tratta dello Yorlshire. Peccato solo che dopo 40 minuti, stanco e disidratato, ho realizzato che la falesia non era da quella parte!
Essere ancora sulla strada alle 3 di pomeriggio, mi ha fatto capire una cosa. Dovevo muovermi molto più in fretta! Questo tentativo era naufragato perché avevo sottovalutato gli spostamenti e le strade da seguire.

Giovedì ci riprovo, onestamente ancora molto stanco perché un giorno di riposo non era sufficiente. Do solito lo sarebbe stato ma avevo richiesto troppo al mio fisico.
Torno comunque a Kilnsey ed in soli 45 minuti questa volta ne vengo a capo. Mi sposto quindi per una strada più lunga ma più comoda e segnalata ma sulla strada incontro un po’ di pioggia…Arrivato a Gordale, credevo fosse cambiata la stagione. Mi ritrovo con 15 gradi e vento forte ma le prese si sentono decisamente meglio. A Malham invece è la solita storia. Sono colpito dal sole e la stanchezza inizia a farsi sentire. Gli ultimi 15 metri su The Groove sono stati una vera battaglia.

Da un certo punto di vista non importava se fossi riuscito o no. Sono stati tre giorni di battaglia, dove avrei potuto fare tre 8a per farla più facile o tre 8b per renderla più difficile o avrei potuto muovermi in auto. Non importa cosa decidi di fare, ciò che conta è che accetti la sfida."

news ukclimbing.com

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875