Paige Claassen ripete un 8c+ a Flatanger ma non pensa solo a scalare

Sale Odin’s Eye e poi si dedica all'ambiente

21 September 2017

La scalatrice americana Paige Claassen torna a far parlare di sé grazie alla ripetizione di Odin’s Eye, 8c+ a Flatanger, per la quale ha speso una decina di giorni di tentativi. Su un social, Paige ha rivelato anche il suo secondo progetto, ripulire la costa dall’immondizia lasciata da climbers e turisti. Quella che a prima vista può far sorridere, in realtà conferma l’animo attento ed altruista di Paige, che già negli anni scorsi l’aveva distinta oltre che per le sue realizzazioni, anche per le sue attività. Qualche anno fa infatti, Paige aveva dato il via insieme a Jon Glassberg al progetto LeadNow che prevedeva un tour in vari paesi del mondo per ripetere vie dure e sensibilizzare la popolazione alla raccolta fondi per organizzazioni no profit. Questo progetto l’aveva portata anche in Italia dove in Val Masino aveva ripetuto Art Attack di Simone Pedeferri dopo la FA del 2004.
Nel 2014, Odin’s Eye era stata salita anche dal fortissimo e mai dimenticato Yuji Hirayama che a discapito dell’età, pare non avere intenzione di allontanarsi dai tiri impegnativi.

news 8a.nu

740x195 climbtokyo

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875