Lo spagnolo Gorka Karapeto ripete Orbayu dei fratelli Pou

Storica via sul Naranjo de Bulnes

08 November 2017

Lo scalatore spagnolo Gorka Karapeto ha ripetuto Orbayu, storica via dei fratelli Iker ed Eneko Pou sul Naranjo de Bulnes. Prima dell’arrivo del freddo, questo forte scalatore che ha all’attivo più di un 9a ha infatti posto la parola fine ad un progetto non solo incredibilmente impegnativo per lui ma anche che lo vedeva prolungarsi dall’estate 2016 quando aveva iniziato a provarla.

Malgrado il buon livello in falesia, questa è stata per Gorka “la cosa più difficile mai salita in vita mia” perché, al di là del grado, Orbayu è una via che richiede una precisione di 11 in una scala da 1 a 10, ossia si deve essere dei cecchini con la punta delle scarpette.

Dopo la FA di Iker ed Eneko nel 2009 infatti, alla quale diedero un iniziale grado massimo di 8c+/9a, sono stati Adam Pustelnik e Nico Favresse a fare la prima ripetizione nel 2011, quindi lo svizzero Cedric Lachat nel 2014 insieme alla compagna all’epoca Nina Caprez ed infine Edu Marin nel 2015, accompagnato dal padre Novato, che ridimensionarono il grado a 8c.

Karapeto non è comunque un novizio in questo genere di vie. All’attivo ha tra le varie El Pilar del Cantábrico (8a+, 500 m) sullo stesso Picu Urriellu e Zaratrusta (8a, 400 m) a Ordesa ma anche come detto, una serie interessante di 9a in falesia. Sistematik Ihes a Aizpun, Esclatamàsters a Perles, Begi Puntuan a Etxauri, Celedon a Ilarduia, Estado Crítico a Siurana e Supernowa a Vadiello.

news desnivel.com

Banner c upclimbing 6

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875