Dramma in Himalaya, muore Simone La Terra

Stava tentatndo il Dhaulagiri col polacco Waldemar Dominic

30 April 2018
Tragedia in Himalaya dove ha perso la vita nelle scorse ore l’alpinista Simone La Terra.


36enne di Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, Simone era in spedizione con il polacco Waldemar Dominic e l’obiettivo di salire il Dhaulagiri, 8167metri. Dalle prime ricostruzioni, La Terra si trovava a quota 6900 quando per il brutto tempo e ed il vento incredibilmente forte, la sua tenda pare sia stata spazzata via. Dominic non convinto della posizione, pare abbia proseguito per poi ridiscendere, giusto in tempo per vedere la tenda che veniva strappata via. Dopo che risultava disperso da domenica mattina, il corpo è stato ritrovato circa 800 metri più in basso, dopo che una squadra di soccorso a piedi ed una in elicottero, avevano avuto non pochi problemi ad individuarlo. A confermare l’accaduto, sia l’organizzatore della spedizione che Ram Prasad Sapkota, portavoce del dipartimento del turismo del Nepal, il quale ha informato che il corpo è già stato portato a Katmandu.

La Terra aveva salito diverse altre cime oltre gli 8000 metri, Shisha Pangma (2006), Broad Peak (2007), Gasherbrum II (2008), Cho Oyu (2009) e Manaslu (2011) e partecipato a molte altre spedizioni.

news milano.corriere.it/bivacco a 8000 metri

Train 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875