[VIDEO] Adam Ondra: "un pezzo di casa è ovunque io vada"

Qualche considerazione del campione ceco sula sua vita in constante spostamento

23 May 2019

Una vita in viaggio. In realtà non si pensa a quante ore, o per meglio dire giornate un atleta del calibro di Adam Ondra spenda ogni anno per i propri spostamenti. Gare, master, raduni, tiri o blocchi da chiudere, visite agli sponsor, conferenze; per mantenere una attività come questa, dove la prestazione è solo la punta dell’iceberg, Adam si sposta da una parte all’altra del globo con apparente facilità ma non è da tutti.

Anche la vita in viaggio deve essere gestita. Guidare per cinque o sei ore prima di una gara o non mangiare o riposare adeguatamente il giorno prima di un tentativo può vuol dire l’insuccesso e allora, anche la gestione della propria vita in viaggio è un aspetto fondamentale della vita di un campione. Adam spende qualcosa come 100 giorni l’anno fuori di casa, guidando per 40.000 km e volando per 150.000. Può trovarsi nel caldo di un deserto e 48 ore dopo chiuso in un rifugio mentre fuori cade la neve. Alla lunga è snervante.

In questo insolito video, Ondra mostra come vive in questo stato di perenne spostamento e come affronta, alle volte anche solo con piccoli accorgimenti per il proprio benessere personale, la sua vita in costante viaggio.

TAGS:
adam ondra
740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875