Neil Gresham apre Fearless, nuovo E9 6c a Dove Crag.

Impegnativa e pericolosa via nel Dovedale

23 May 2018
Ritorno al trad per uno degli inglesi più votati allo sport climbing del Regno Unito, Neil Gresham, che infatti non a caso avevamo conosciuto anni fa durante il San Vito Climbing Festival. Nella terribile Dove Crag infatti, Neil ha liberato Fearless, una via da proteggere ovviamente che grada E9 6c.

Dove Crag è un posto mitico” dice Neil, “con una reputazione terrificante. Ho scalato lì per anni seguendo i racconti di pionieri come Al Wilson, Chris Hope e James McHaffie. L’inclinazione è sempre circa di 15-20 gradi per tutti i suoi 45 metri di altezza e ti scaldi su un E5! Ci sono pochi altri posti così nel Regno Unito. Fearless segue la parte più ripida e diretta della parete principale e chiude su Fear of Failure, E8 proprio di McHaffie. Già dall’ispezione la linea era fantastica ma povera di punti dove proteggersi. Dopo un muretto facile c’è un blocco di V6/V7 che puoi evitare ma ti trovi in un punto dove se cadi sbatti contro una sporgenza ed è quindi molto pericoloso. Superato questo e un tratto ripido, ti trovi nel crux di Fear of Failure, un severo 7c+. C’è un vecchio knife-balde dalla dubbia tenuta per proteggersi e che non ho osato toccare troppo. Se riesci a passare, la scalata e facile ma esaltante, con grandi run-out.”

Riguardo al grado, Gresham ammette che “sono un po’ arrugginito su queste difficoltà, l’ultima salita seria è stata Equilibrium, un E10 7a salito nel 2002 ma se Fear of Failure è accettato come E8, penso che allora E9 sia abbastanza corretto.”

news ukclimbing.com

Tcpro 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875