Romain Desgranges, vent'anni per passare dal 6a alla Coppa del Mondo

L'allenatore Judenne lo escluse per aver mentito sul grado

01 December 2017
Con una stagione da protagonista assoluto in particolare nella prima parte di essa, il francese Romain Desgranges ha conquistato il titolo di Campione del Mondo di arrampicata categoria Lead

Romain Desgranges non solo ha retto all’assalto del nostro Stefano Ghisolfi e dei giapponesi che come al solito si sono dimostrati taglienti e micidiali come una spada da samurai ma dimostrando anche come a 35 anni, al contrario di quello che generalmente si pensa, si è tutt’altro che sulla via del tramonto, soprattutto in arrampicata.

Certo, quello di Romain potrebbe essere visto come un caso raro, ma l’età gioca un ruolo determinante in tutti gli sport ed influenza elasticità, resistenza, recupero e via dicendo. Aspetti non proprio trascurabili quando decidi di affrontare una Coppa del Mondo.

Curiosamente Romain non aveva iniziato la sua carriera in veste di enfant prodige, anzi, il suo primo amore fu per il calcio. Verso i 14 anni infatti, sognava solo di iscriversi ad una squadra per seguire le orme del suo idolo Zinedine Zidane ma questo sport non era previsto nella scuola di Romain che dovette scegliere tra badminton, pallavolo o arrampicata. Contrariato e scocciato, il giovane Desgranges si rifiutò di decidere lasciando al padre il compito di scegliere per lui. La X sul modulo finì alla voce escalade.

Questa attività però gli piace, si esalta ed inizia a praticarla assiduamente, tanto che un paio di anni dopo, a Fayet, nei pressi di Chamonix, ha la possibilità di entrare in una squadra sportiva, dove però è richiesta già una buona preparazione di base e pur di entrare, mente sul proprio grado, cosa che non tarderà ad emergere.

Mentre i suoi compagni si muovono già sul grado 7, Romain arranca sul 6a e così l’allenatore Fabrice Judenne si rifiuta di proseguire con la sua preparazione. In qualche maniera comunque, Desgranges va avanti ad allenarsi e verso i 21 anni debutta con le prime gare internazionali con piazzamenti tutt’altro che esaltanti. Tra il 2004 ed il 2010 oscilla tra il 24esimo e l’11esimo posto ma è dopo che qualcosa finalmente si sblocca. Nel 2015 si piazza al quinto posto. Nel 2016 è terzo.

Che ne sarà nel 2017? Vent’anni dopo quell’esclusione, Romain e Fabrice, ancora preparatore, hanno festeggiato insieme il titolo.

news e articolo completo planetgrimpe.com

Banner c 14

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875