Arrampicata vietata in Val Pennavaire

Attività definita "esperimento pericoloso"

23 January 2021
Grande colpo per l'attività outdoor del ponente, il TAR vieta l'arrampicata per tutelare l'ambiente.

La popolazione dei climber liguri è di nuovo sotto attacco da parte delle associazioni ambientaliste. Una parte di entroterra con importanti realtà legate al mondo outdoor potrebbe dire addio alla scalata. È stata infatti cancellata la delibera riguardante le pareti rocciose della valli Pennavaire e Arroscia, zone che rientrano nelle aree protette Natura 2000. Al fine di preservare l'ambiente vitale di specie volatili come falchi e gufi, gli scalatori verranno costretti ad emigrare verso altre località. Ancora una volta, dopo anni, le falesie sono oggetto di disputa tra climber, amministrazioni e associazioni ambientaliste. Il lavoro e gli investimenti fatti sul territorio hanno un valore inestimabile e sono ora esposti a grande rischio, nel caso non si trovasse una via comune. L'apertura che l'amministrazione regionale aveva mosso voleva essere proprio un possibile punto di incontro,storico e volto a creare un precedente, ma le associazioni ambientaliste non hanno affatto gradito. Addirittura, Il WWF e la Lipu hanno dichiarato che la natura non è un laboratorio dove fare pericolosi esperimenti. La situazione è comunque ancora in corso di esame e le falesie interessate risulterebbero quelle estive, come ad esempio i settori Erboristeria, il famoso Cineplex, l'Enoteca, mentre diversi settori e la parte più alta dovrebbero essere salve. Alcuni climber si sono già attivati tramite canali social per intervenire e fare sentire la propria voce, ricordando che diverse realtà sul territorio vivono proprio grazie al movimento verticale.

Fonte Il Secolo XIX

AP

 

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875