Cinque uve per Giorgia Tesio

Secondo 8c per l'atleta del centro sportivo Esercito

12 August 2020
Giorgia Tesio ha salito 5 uve, celebre 8c nei territori trentini che ha visto numerose ripetizioni femminili, tra cui Laura Rogora, Camilla Bendazzoli e Anna Sthor.

Sfruttando il lavoro fatto per la prima prova di Coppa del Mondo in Francia, Giorgia ha centrato il suo secondo 8c dopo aver assaggiato il grado nella falesia estiva di La Saume. Se col primo 8c, la scelta era stata un tiro corto ed intenso,questo ha uno stile diverso: presenta infatti una bella sezione a canne per poi passare su un difficile blocco a piatti.

"Narango è una delle poche falesie in cui si può scalare tutto l’anno qui ad Arco: la mattina d’inverno e il pomeriggio d’estate. Oltre a essere abbastanza ventilato gode di una vista stupenda sul lago di Garda. Quando ci sono andata per la prima volta con Laura e Chiara, mi sono fatta consigliare una via e la scelta è ricaduta su 5 Uve. Un consiglio senz’altro azzeccato essendo la via costituita da un'unica sezione dura su piatti. Una volta capita la giusta methode, ho meccanizzato in fretta la prima parte su canne, nonostante ciò mi ci sono voluti ben 6 giorni, per un totale di circa 15 tentativi prima di farla. Il passaggio è abbastanza aleatorio, se così si può dire, e le condizioni non sono state molto d’aiuto. Ogni volta mi sentivo vicina e nonostante questo continuavo a cadere, senza un evidente motivo, non mi sentivo stanca e il blocco lo sapevo ormai a memoria; non essendo abituata ad avere progetti così a lungo termine, stava diventando quasi frustrante, se non fosse che la via mi piaceva molto e ogni volta scendevo dalla falesia, al buio, stanca, ma felice e impaziente di tornare. È stato però un sollievo trovarmi davanti alla catena, felice di aver chiuso il mio secondo 8c e di potermi dedicare a un altro progetto, che dovrà però aspettare perché la prossima settimana ci sarà la prima Coppa del mondo a Briançon. Mi sento pronta, ma soprattutto non vedo l’ora di mettermi in gioco per la prima volta dopo quasi due anni dalla mia ultima gara internazionale (Mondiali di Innsbruck 2018)!"

Cinque uve è un bel risultato per la climber cuneese, ma siamo certi che ancora il limite sia lontano. Ma ora, basta roccia e testa sulle gare: avanti tutta! 

Fonte Giorgia Tesio 

AP

Txguide 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875