Marianne van der Steen sale il primo D13+ flash

Sale Kama Sutra...ma senza farlo apposta!

03 February 2016

Chiodato da Matteo Rivadossi e salito la prima volta da Angelika Rainer, Kama Sutra di difficoltà D13+ è la via di Dry Tooling più dura d’Italia ed è stata adesso salita flash da Marianne van der Steen che segna così il grado più alto mai raggiunto sia da un uomo che da una donna in questo stile.

Dopo un riscaldamento nemmeno troppo convincente, Marianne si è seduta a vedere l’amico Gordon McArthur provare questa via liberata dalla Rainer.
Caduto quasi alla fine, Gordon aveva lasciato accidentalmente una picca a penzoloni incastrata in una fessura e così Marianne è partita per recuperare la picca ed intanto provare la via, senza particolari aspettative.

Arrivata alla piccozza incastrata però, tutto stava andando troppo bene e quindi perché non provarci? Per sua stessa ammissione, la van der Steen  non sale a razzo in Coppa del Mondo e quello che è però un handicap in gara è diventato uno degli ingredienti necessari per ponderare ogni movimento fino alla catena.

Una volta tornata a terra ci è voluto del tempo per realizzare quello che aveva fatto: la prima salita un D13+ flash.

fonte rock&ice  

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875