Locals only: Sardegna non solo mare

La top ten di Filippo Manca

23 November 2020

Grazie all'operato di tantissimi scalatori che hanno dedicato le loro attenzioni alla bellissima isola, l'arrampicata in Sardegna sta spopolando.

Oviglia, Marini, Manca,Corda: i nomi sono davvero tanti e tutti hanno dato il loro contributo allo sviluppo della scalata in Sardegna, che è cresciuta a tal punto da richiamare l’attenzione di forti climber internazionali. Vie multipitch come Amico fragile ed Hotel Supramonte sono famose in tutto il mondo, testimoniando il fatto che se la roccia è di qualità i climbers arrivano, anche se di Porto Cervo non gli frega nulla. Dopo un periodo a Milano, Filippo è tornato in Sardegna, portandosi dietro un grande background. L’esperienza maturata in uno degli ambienti più all’avanguardia di tutta Italia è stata ciò che ha fornito a Filippo gli elementi per dare il suo apporto alla scalata sarda. Nelle giornate a lavoro spegne incendi e salva gattini, nel tempo libero stringe e stampa qualsiasi cosa dove può scalare su e giù per la Sardegna, ecco la top ten di Filippo!


ANIME SALVE, 8b+   Cala Gonone Settore Strapiombi/Scalini. Senza dubbio un pezzo di storia della scalata Sarda, salita circa 20 anni fa dal forte  local G.Garippa; una via caratterizzata da una prima parte boulderosa per poi proseguire in un bel muro strapiombante intense di continuità sino alla catena circa 25metri.

VICEVERSA, 8b  Valle di Lanaitto Settore Sa Oche. Bellissima line ache si snoda nella suggestiva volta della grotta di “Sa Oche”, via decisamente di continuità scalata fisica e divertente un must della zona.

TT, 8a Nuoro, Monte Ortobene. Assolutamente unica nel suo genere, via che si trova su un mega blocco di granito  caratterizzato da una faccia strapiombante lavorata da buchi e classici tafoni; liberata da E.Baistrocchi  durante una delle sue visite primo 8a di Nuoro.

WONDERLAND, 7c+ Isili, settore Urania. Lo strapiombo per eccellenza in terra Sarda, scalata fisica su buchi….. MERAVIGLIOSA! 

OGNI INIZIO CONTIENE UNA MAGIA, 7c  Settore Jerzu 40. Luogo fatato roccia strepitosa circa 40m di scalata super su una via con una prima parte boulderosa per poi regalare un’ arrampicata di grande soddisfazione su spigolo sino alla catena.

IN SU CHELU SIAT, 7b+ Baunei Settore  Campo dei Miracoli. Recente via chiodadata da M.Oviglia in un settore storico dell’Isola, ambiente mozzafiato vista mare nello spendido golfo di Baunei poco sopra Preda Longa, la via circa 25m ha una prima parte caratterizzata da tacche per poi proseguire su una belllissima canna azzurra che si snoda sin quasi sotto la sosta via di continuità bellissima.

RITMO GENESICO, 7a Monte Maccione ( Oliena ). Placca vecchia scuola su calcare nero caratterizzato da buchetti e piccole tacche, scalata esigente ma di grandissima soddisfazione con movimenti mai banali …. calcare super 

TELETRASPORTO, 6c  Roccadoria SS. Luogo di indiscutibile bellezza che si affaccia su uno splendido lago; la via parte dal grande masso nel settore basso per poi proseguire lungo la splendida parete in una scalata caratterizzata da buchi, diedri e fessure… spesso la roccia risente della vicinanza al lago ma il posto è davvero di rara bellezza.

LATERAL MIND, 6b+ La Terrazza Ossi SS. Una delle piu ripetute in questa “ nuova” e molto interessante falesia estiva  del Sassarese; ottima sia per riscaldamento e di grande soddisfazione per chi si avvicina a questi  gradi !


SUPERGULP, 6a Castello Dell’Iride  Masua. Una via storica tra le piu famose della Sardegna nella suggestiva costa di Musua caratterizzata da un calcare bianco a gocce... Incredibile!

Fonte e foto gentile concessione di Filippo Manca

AP

Banner c annuario2020

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875