Tomatis e Gotta su Grandi gesti

Due ripetizioni a Sperlonga

09 January 2022
Alberto Gotta e Giorgio Tomatis ripetono Grandi gesti, ex 9a a Sperlonga.

Emigrati in Lazio alla ricerca di un po' di caldo, i due scalatori cuneesi non hanno perso l'occasione di misurarsi con un grande classico dell'alta difficoltà. In una manciata di tentativi sia Alberto Gotta che Giorgio Tomatis hanno infatti ripetuto Grandi gesti, un tiro davvero famoso. Liberata a gennaio 2009 da Gianluca Daniele, Grandi gesti domina la famosa Grotta dell'Arenauta. Dopo la proposta iniziale di 9a, il grado sembra essersi assestato ora sull'8c+, come già proposto da Mr Adam Ondra.

Sia io che Giorgio non eravamo mai stati alla Grotta dell'Arenauta e visto che ce l'avevano sempre descritta in termini entusiastici, era giunto il momento di rimediare. Dalla nostra corporatura appare subito lampante come scalare sotto una volta non sia proprio ciò a cui siamo abituati infatti, durante i primi giri, non perdere i piedi ogni movimento si è rivelato non proprio banale. Ma da buoni agonisti ci siamo acclimatati e al settimo giro, uno dopo l'altro, siamo riusciti a liberarla (come dicono gli autoctoni). Per quanto riguarda la spinosa questione del grado, sappiamo che è stata sempre data 9a prima della ripetizione di Adam Ondra che l'ha sgradata qualche anno fa a 8c+. Noi siamo in accordo sotto questo punto di vista, pensiamo di aver fatto troppo in fretta a ripeterla per sfondare così il muro del 9 (per quanto mi riguarda almeno). In ogni caso, è stato molto divertente e stimolante cambiare drasticamente l'inclinazione della parete!

Fonte Alberto Gotta, cortesia foto Sara Grippo

AP

 

Tcpro 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875