Termina qui la spedizione di Alex Txikon sull'Everest

Nonostante la determinazione fosse al massimo l'alpinista basco e il suo team sono stati costretti a rinunciare al progetto

08 March 2017
In pochi giorni le aspettative sulla realizzazione della salita dell'Everest in invernale senza ossigeno sono cambiate: Alex Txikon è costretto a rinunciare.

Alex era al Campo 2 pronto per per il tentativo finale ma il fortissimo vento in quota e l'assenza di una finestra di bel tempo nei prossimi giorni lo hanno costretto alla rinuncia.

"Non è un addio, ma un arrivederci" dice l'alpinista basco "L’Everest non ha voluto che quest’anno conquistassimo il suo cuore, ma quel che mi è chiaro è che a me sì che lo ha rubato"...

"Non bisogna andare mai contro la natura; questo è quanto ho capito in tutta la mia carriera in cui ho vissuto momenti molto difficili: se non vuoi che la montagna ti finisca, non danneggiarla, rispettala e proteggila.

"Nonostante mi senta molto forte fisicamente e psicologicamente, l’inverno non ci ha dato tregua, il forte vento ci buttava a terra e le previsioni per i prossimi giorni sono tremende."..."prometto che tornerò alla montagna che mi ha rubato il cuore nella maniera più pura".

 

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875