National Geographic Society 2019 Everest Expedition

Una spedizione scientifica per studiare i cambiamenti climatici sul tetto del mondo

09 May 2019
La National Geographic Society ha avviato la 2019 Everest Expedition: una spedizione scientifica con lo scopo gli effetti dei cambiamenti climatici nella regione dei giganti himalayani.

Un team di ricercatori internazionali e nepalesi, guidati dalla National Geographic Society e dalla Tribhuvan University del Nepal, si è messo in viaggio a partire dalla metà di aprile. Durante la spedizione, che durerà due mesi, i ricercatori installeranno cinque stazioni meteorologiche in cinque punti diversi della via normale all’Everest, compresa la vetta. Questi punti di rilevamento permetteranno di registrare dati utili al miglioramento di modelli climatici e meteorologici su larga scala.

Le condizioni climatiche in alta quota saranno condivisibili in tempo reale: Bishnu Prasad Shrestha, sottosegretario presso il Dipartimento dei parchi nazionali e della conservazione della fauna selvatica nepalese, ha affermato che «la tecnologia satellitare permetterà di condividere le informazioni sulle condizioni della montagna quasi in tempo reale con scienziati, dirigenti regionali e alpinisti».

Il team della National Geographic Society effettuerà inoltre tutti i rilevamenti utili a comprendere i cambiamenti del clima, la disponibilità d’acqua, la chimica dell'atmosfera, la stabilità dei ghiacciai. Saranno effettuate anche alcune ricerche biologiche per studiare gli organismi che sopravvivono in ambienti estremi.

Fonti: blog.nationalgeographic.org e thehimalayantimes.com.

740x195 climbingpro

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875