Inverno 2019-2020 sugli Ottomila, aggiornamento

Quali sono le spedizioni ancora in gioco?

10 December 2019
Quali sono le spedizioni ancora in gioco per l’inverno 2019-2020 sugli Ottomila?

Mingma Gyalje Sherpa, John Snorri Sigurjonsson e Gao Li, che puntavano alla prima invernale al K2, sono alle prese con alcune difficoltà economiche. L’impresa supera il budget dei tre alpinisti, che partiranno solo se la campagna di raccolta fondi appena iniziata avrà successo.

Denis Urubko e Don Bowie, accompagnati dalla ex “Miss Finlandia” Lotta Hintsa, sono in possesso dei permessi per salire sia il K2 che il Broad Peak. Urubko ha chiarito che il loro obiettivo principale è il Broad Peak.

I due alpinisti Vincent Saura e Jonathan Bordes, che hanno dichiarato in modo piuttosto ambiguo di voler scalare il K2, sono “fuori gioco” dal momento che sono in possesso di un permesso escursionistico.

Tamara Lunger e Simone Moro si stanno preparando alla traversata di Gasherbrum I e Gasherbrum II, la partenza è prevista per metà dicembre.

Jost Kobusch, che si trova in Nepal già da due mesi e mezzo, si sta dedicando a tempo pieno ad allenarsi per il suo obiettivo, l’Everest, passando per il Couloir Hornbein.

Infine entra in gioco un nuovo protagonista: Alex Txikon. L’alpinista spagnolo, ora in partenza per l’Antartide, ha dichiarato che tenterà per la terza volta l’invernale all’Everest.

Fonte: abenteuer-berg.de. Foto da Facebook Alex Txikon.

Banner c upclimbing 6

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875