Autunno 2018 in Himalaya

Successi e rinunce dal Manaslu al Dhaulagiri

07 October 2018
L’autunno 2018 in Himalaya si sta rivelando ricco di contrasti.

Da un lato si registra un record di oltre 200 persone in vetta al Manaslu, delle quali almeno 120 stranieri e 100 Sherpa secondo The Himalayan Times. Nelle giornate migliori si faceva “la coda” (vedere le foto di Mingma David Sherpa pubblicate qui sopra)!

Decisamente sfavorevole, al contrario, la situazione al Dhaulagiri. Le condizioni della montagna si sono rivelate troppo pericolose, imponendo la rinuncia anche ai ben noti Carlos Soria e Sergi Mingote.

Troppa neve e pericolo di valanghe anche sull’Annapurna, dove i due russi Vitaly Lazo e Anton Pugovkin, impegnati nel progetto “Freeride in the Death Zone”, sono stati costretti a ritirarsi.

740x195 climbingym

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875