Niente Everest per Tyler Armstrong, 12 anni

La Cina nega il permesso di salita al giovane alpinista

20 April 2016

Le autorità cinesi hanno negato il permesso di salita sull’Everest a Tyler Armstrong, il giovanissimo alpinista americano che a soli 12 anni aveva in programma l’ascesa della montagna più alta della Terra. La questione è naturalmente legata all’età di Tyler, poiché è necessario aver superato i 18 anni per ottenere il permesso. La famiglia Amstrong puntava quindi ad un permesso speciale che però non è arrivato.

Malgrado la giovanissime età, Tyler ha un curriculum già di tutto rispetto. A 8 anni infatti è arrivato in vetta al Kilimanjaro, a 9 all’Aconcagua e 11 all’Elbrus e la mancata concessione per l’Everest lo ha rammaricato parecchio poiché, dice, si era preparato a lungo.

Quella di Amstrong sarebbe stata, se avesse raggiunto la vetta, la salita da parte della persona più giovane in assoluto; record che attualmente è nelle mani di Jordan Romero che a 13 anni e 10 mesi aveva raggiunto, nel 2010, la cima dell’Everest. Tyler ci potrà riprovare il prossimo anno comunque, quando nella primavera del 2017 avrà circa 13 anni e 4 mesi, ancora in tempo quindi per battere il record.

fonte desnivel

 

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875