Everest-fallito il secondo tentativo di vetta

La neve fresca e il pericolo valanghe bloccano il fixing team

21 May 2020
Fallito anche il secondo tentativo di vetta per la spedizione cinese all’Everest.

Il progetto di raggiungere la cima domani, 22 maggio non è realizzabile. Ieri il “fixing team” ha tracciato in un primo tentativo fino a circa 8000 m, ma è stato bloccato dalla grande quantità di neve fresca. Più tardi lo stesso team è ripartito ma è stato di nuovo fermato da un’abbondante nevicata in corso, con il conseguente aumento del pericolo valanghe. Non è stato possibile ritrovare le corde già fissate fino a 8600 m il 12 maggio, ormai sepolte dalla neve caduta nei giorni scorsi.

Le possibilità di riuscita per la spedizione cinese si riducono con il passare del tempo, dato che a fine maggio si prepara normalmente la stagione monsonica.

Fonte: www.shine.cn

Zenit 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875