Invernale al Manaslu - Txikon a 6750 metri

Tanta neve profonda sul percorso, altra neve in arrivo a breve

13 February 2021
La spedizione invernale al Manaslu prosegue con Alex Txikon che ha raggiunto oggi quota 6750 metri.

La squadra composta da Txikon, Iñaki Alvarez e gli Sherpa Cheppal, Gelum, Namja e Kalden in realtà è arrivata poco più in alto, attrezzando la via, poi è scesa per passare la notte presso il campo stabilito a 6750 m. L’obiettivo di domani è quello di superare i 7000 metri di quota. Fissando un campo oltre quell’altezza sarebbe possibile valutare, nei giorni successivi, un tentativo di vetta.

Ma la neve profonda presente sul percorso ostacola notevolmente la progressione. In un giorno il gruppo, che ieri si trovava a quota 6500, è riuscito a salire soltanto di poche centinaia di metri. Di questo passo sarà difficile riuscire a concludere l’ascensione prima che l’attuale “finestra” di bel tempo si chiuda. A breve infatti è previsto un peggioramento con nevicate abbondanti e vento forte.

Nel frattempo Simone Moro, unico membro italiano del gruppo, si trova ancora al campo base, dove è sceso a recuperare un paio di ramponi di riserva dopo aver prestato i propri a Iñaki Alvarez, che ne aveva perso uno durante il faticoso lavoro di tracciatura nella neve alta.

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875