Jannu, parete est

Una squadra russo-polacca tenta di tracciare una nuova via

18 March 2019
Una squadra russo-polacca è impegnata da qualche giorno sulla parete est dello Jannu (7710 m, Nepal).

L’obiettivo della spedizione è tracciare una nuova via (il tracciato indicativo è pubblicato qui sopra). La squadra è formata dai russi Sergey Nilov e Dmitry Golovchenko e dal polacco Marcin Tomaszewski. Con loro anche Eliza Kubarska, regista, che realizzerà il documentario della scalata.

Il gruppo ha raggiunto il campo base (4700 m) il 9 marzo con un percorso di avvicinamento piuttosto complicato, incontrando molta neve e vento forte. Pochi giorni dopo i tre alpinisti hanno fissato una linea di corde fisse lungo una parete rocciosa di circa 300 m che conduce alla base di una prima cascata di ghiaccio. In seguito però Marcin Tomaszewski ha deciso di rinunciare alla salita. Sergey Nilov e Dmitry Golovchenko continuano da soli, mentre il loro compagno polacco farà da supporto al CB e accompagnerà la regista.

Fonte: pagina Facebook di Marcin Tomaszewski.

740x195 climbingym

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875