Nuova via sul Chamlang

Benjamin Védrines e Charles Dubouloz tracciano "À l'ombre du mensonge" in parete nord

18 October 2021
Benjamin Védrines e Charles Dubouloz hanno tracciato una nuova via sulla parete nord del Chamlang (7319 m, Nepal).

Battezzata "À l'ombre du mensonge", la via oppone difficoltà di WI5+, M5+, 90° (complessivamente ED) per 1600 m. La discesa è stata fatta per la cresta ovest. La cordata ha effettuato due bivacchi sulla via e uno lungo il percorso di discesa per un totale di soli quattro giorni d’azione (9-12 ottobre). Védrines e Dubouloz non sono certo alpinisti che vanno piano, ma in questo caso la loro rapidità si deve anche alle buone condizioni trovate in parete.

Il commento di Védrines:

«Per quanto mi riguarda è stata la salita più impegnativa che mi sia trovato a fare, sia per le notti sotto le spindrifts, sia per le tappe che abbiamo dovuto affrontare. Sono molto felice di aver affrontato con successo, insieme a Charles, questa sfida ambiziosa per entrambi. Sono tornato cresciuto e felice, felice di aver goduto così intensamente delle montagne himalayane».

Il Chamlang, già visitato da Védrines nel 2019 con Nicolas Jean, è l’obiettivo di un’altra spedizione francese che comprende Symon Welfringer, Aurélien Vaissière, Damien Tomasi e Fanny Schmutz-Tomasi. Questo gruppo punta al pilastro nord, che si eleva a sinistra della via di Védrines e Dubouloz.

MR. Fonte: social network degli alpinisti.

S21 webbanner ctc 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875