Tutti i Quattromila in 80 giorni

Cavalcata sulle 82 cime più alte delle Alpi per Gabriel Perenzoni e Nicola Castagna

29 July 2021
Gabriel Perenzoni e Nicola Castagna ce l’hanno fatta: i due Aspiranti Guida Alpina del Collegio del Trentino si sono regalati la cavalcata di tutti i Quattromila delle Alpi in 80 giorni.

Con “tutti i Quattromila” si intendono quelli “ufficiali”, ovvero quelli identificati come rilevanti dall'UIAA nel 1993 secondo criteri topografici, morfologici e alpinistici. In tutto 82 cime su un totale di 128 elevazioni che raggiungono o superano la quota 4000 metri distribuite lungo l’arco alpino tra Svizzera, Italia e Francia.

La collezione di tutti gli 82 Quattromila delle Alpi è un obiettivo alpinistico ambito da molti tanto che, nel 1993, è stato istituito il Club 4000 che riunisce gli alpinisti che hanno al loro attivo l’ascensione di almeno 30 vette delle Alpi superiori ai 4000 metri sulle 82 dell'elenco ufficiale UIAA.

Ovviamente una collezione di questo tipo è fonte di ispirazione per i più forti amanti dell’alpinismo veloce in alta quota. Il record è stato stabilito da Franco Nicolini e Diego Giovannini che hanno raggiunto tutte le cime in 60 giorni nel 2008. Anche Ueli Steck si è messo alla prova, quasi per gioco, su questa cavalcata (in 62 giorni nel 2015).

Gabriel Perenzoni e Nicola Castagna sono, rispettivamente, il quinto e il sesto alpinista a concludere la collezione in una sola stagione. Nicola inoltre, a soli 26 anni, è il più giovane a riuscire nell'impresa.

L’avventura di Perenzoni e Castagna è iniziata il 4 maggio 2021, con gli sci ai piedi, sul Gran Paradiso. I due alpinisti hanno continuato in sci fino a quando è stato possibile, con un programma determinato innanzitutto da meteo e condizioni. Malgrado la stagione piuttosto variabile, con condizioni inusuali, Perenzoni e Castagna sono riusciti a salire e scendere in sci su 30 Quattromila, l’ultimo dei quali è stato il Piz Bernina.

A partire dal 10 giugno i due sono passati in modalità estiva con l’ascensione dell’elegante Weissorn, cui ha fatto seguito il Dente del Gigante e una serie di ascensioni classiche sul filo di cresta concatenando numerose cime. L’annata difficile, con alternanza di periodi estremamente caldi e periodi freddi con precipitazioni nevose in alta quota, non ha impedito loro di portare a termine le salite previste, spesso affrontate in condizioni quasi invernali.

La cavalcata si è conclusa il 23 luglio, in Oberland (CH), sulla splendida e impegnativa traversata Schreckhorn-Lauteraarhorn.

Per seguire passo dopo passo l’avventura di Gabriel Perenzoni e Nicola Castagna vedere il sito www.gabrielperenzoni.it.

MR. Informazioni da CAMP - CASSIN.

S21 webbanner ctc 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875