Conrad Anker, attacco di cuore a 6000 metri - Up-Climbing