Castelli in Aria, 370 m, 6b+

Nuova via al Monte Piezza (Val Masino)

01 June 2022
Andrea Mariani e Graziano Milani presentano la nuovissima Castelli in Aria, da loro aperta sulla parete sud del Monte Piezza (Val Masino).

Non è la prima volta che la cordata Mariani-Milani mette le mani sul Monte Piezza e dintorni: vedere per esempio Tra il Sacro e il Profano e le vie al Satellite.

Parzialmente attrezzata a spit, da integrare con friends e nuts, questa nuova linea affronta un vasto sistema di placche che si trova sulla porzione destra della struttura, a destra della via Marica, aperta dallo stesso Mariani con Lorenzo Castelli nel 2014 (6c).

 

Val Masino, Alpi Retiche Occidentali (Lombardia)
Valle di Sasso Bisolo
Monte Piezza, parete sud
Castelli in aria
Andrea Mariani, Graziano Milani, 14 maggio 2022
370 m ca., 6b+, 6b obbl.

 

Materiale. Via parzialmente attrezzata con spit 8 mm. Materiale classico da roccia con serie di friends (fino al 3BD e micro), nuts, due corde da 50 m, 8 rinvii.

Accesso. Da Filorera in Val Masino deviare a destra per la Valle di Sasso Bisolo (direzione Predarossa). Seguire la strada finché, dopo qualche chilometro, la stessa scende in direzione del torrente. Parcheggiare l’auto prima del ponte e, a piedi, tornare indietro per circa 100 m. Seguire quindi il sentiero come per gli altri itinerari della parete sud del Monte Piezza. Raggiunto un grosso ometto, presso il quale si trova l’indicazione “Marica” fissata su un albero, abbandonare il sentiero che prosegue in salita e seguire la traccia a destra, in leggera discesa, che in pochi minuti porta all’attacco della via Marica. Continuare verso destra (ometti) e, dopo circa 100 m, seguendo le tracce su terreno più ripido, raggiungere la base della parete. L’attacco è in prossimità di una placca con una stretta fessura obliqua verso destra (ometto).

Relazione.

L1: salire lungo la placca sfruttando l’esile fessura, in diagonale verso destra superare un gradino, per placca sempre verso destra raggiungere la sosta. 6b, 2 spit, 25 m;
L2: superare la placca verso destra e raggiungere un piccolo gradino. Continuare dritti su una placca scura, sfruttare alcune fessure verso sinistra poi, raggiunto il terzo spit, piegare decisamente a destra su roccia a tratti sporca e raggiungere la sosta. 6b+, 4 spit, 50 m;
L3: salire verso un grosso ginepro e continuare in diagonale a sinistra fino al primo spit a 15 m. Salire verso destra per lame poi in diagonale a sinistra alla sosta. 6a+, 3 spit, 50 m;
L4: traversare a destra, salire lungo un diedro e continuare dritti per lame e fessure aggirando a sinistra un grosso masso. Scalare un marcato spigolo fino in sosta. 6a, 3 spit, 45 m;
L5: superare una grossa fenditura e la placca successiva per lame e fessure, continuare dritti, poi verso sinistra scalare uno spigolo arrotondato fino in sosta. 6a, 4 spit, 40 m;
L6: superare uno strapiombo e, verso destra, raggiungere e risalire una fessura verticale. Le fessure e le placche successive portano in sosta. 6b, 6 spit, 45 m;
Trasferimento: attraversare per alcuni metri un canale in leggera discesa e individuare uno spit rosso di sosta.
L7: salire dritti, superare un muretto e la placca successiva che portano alla base di un gradino oltre il quale, per fessure e placche, si arriva in sosta. 5c, 3 spit, 50 m;
L8: scalare una fessura, poi un piccolo diedro a sinistra. Continuare dritti, traversare a sinistra e successivamente a destra alla sosta. 5c,1 spit, 25 m;
L9: in diagonale a destra raggiungere una fessura, continuare a destra e puntare a un diedro obliquo a sinistra. Scalare interamente il diedro e proseguire verso sinistra oltre il bordo della placca, poi dritti fino in sosta. 6a+, 6 spit, 40 m.
 

Discesa. In doppia lungo la via.

 

MR. Informazioni e immagini fornite dagli apritori.

Aequilibrium 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875