Füta Chao, 1600 m, 5.12, A2

Nuova via su una “big wall” in Patagonia

06 April 2021
Nicolas Gutiérrez, Pancho Herrera, Hernán Rodríguez e Sebastián Rojas hanno effettuato la prima salita della nord del Cerro Huinay (Patagonia) lungo la nuova via Füta Chao.

La grande parete del Cerro Huinay si trova nel Fiordo Comau, Regione di Los Lagos: un luogo maestoso, selvaggio e incontaminato, con un grande potenziale per aperture simili.

Nel 2010 Pancho Herrera, Erik Vigoroux e Claudio Vicuña hanno realizzato un primo tentativo di apertura nella porzione sinistra della nord del Cerro Huinay.

Quest’anno alla fine di febbraio Nicolas Gutiérrez, Pancho Herrera, Hernán Rodríguez e Sebastián Rojas hanno raggiunto la base della parete in elicottero (non esiste al momento alcun percorso o tracciato per arrivare a piedi) e, in dieci giorni, hanno aperto un itinerario che supera direttamente la parete nel suo punto più alto.

La nuova via, battezzata “Füta Chao” (Grande Padre), include 24 tiri, quasi tutti di 55 metri, per 1600 m di sviluppo e 1000 m di dislivello, con difficoltà fino a 5.12 e un breve tratto in A2.

Gli ostacoli più importanti alla progressione sono stati l’abbondanza di vegetazione nelle fessure, specialmente nel primo terzo di parete, e le precipitazioni. Durante i giorni di pioggia si formavano veri e proprio “fiumi verticali” lungo la parete.

Lungo la via sono stati lasciati spit alle soste più alcuni altri spit e chiodi lungo i tiri per poter scalare in libera. Per una ripetizione servono un abbondante assortimento di friends e anche alcuni attrezzi da "giardinaggio" per liberare le fessure dalla vegetazione.

Fonte: Patagonia Vertical.

Up climbing quiz banner 2

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875